Montesilvano: presentato il progetto "Poltrona in affitto"

L’iniziativa consente a parrucchieri ed estetisti di affittare una poltrona o una cabina ad altri professionisti abilitati all'esercizio della professione

Montesilvano: presentato il progetto "Poltrona in affitto"

MOTESILVANO REGOLA L'AFFITTO PROFESSIONALE. "Un’occasione per combattere il lavoro sommerso e agevolare nuovi professionisti". Così l’assessore al commercio Lucia D’Onofrio ha presentato insieme a Carlandrea Falcone, presidente della Commissione Commercio, Giulio Di Tommaso dell’Ufficio Commercio del Comune e i rappresentanti delle associazioni artigiane, Fabrizio Vianale di Confartigianato, Renato Giancaterino della Cna e Dino Lucente per Casartigiani, il progetto “Poltrona in affitto”.

COME FUNZIONA? L’iniziativa, che ha già ricevuto l’ok della Giunta con una delibera licenziata giovedì scorso, prevede che parrucchieri ed estetisti, titolari di un locale oltre che in possesso di tutti i requisiti e le autorizzazioni previste dalla legge, di concedere in affitto una poltrona o una cabina ad altri professionisti che, in veste di imprenditori in possesso di titoli abilitativi e requisiti professionali, esercitano la propria attività in modo autonomo. 

Redazione Independent

lunedì 23 febbraio 2015, 17:05

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
montesilvano
progetto
poltrona in affitto
modalit
parrucchieri
professionisti
Cerca nel sito

Identity