Montesilvano: assegnato alloggio Ater ad una mamma e ai suoi 3 figli

Dopo i tentativi di occupazione abusiva dei giorni scorsi negli alloggi popolari di via Rimini finalmente una buona notizia

Montesilvano: assegnato alloggio Ater ad una mamma e ai suoi 3 figli

MONTESILVANO: ASSEGNATO ALLOGGIO ATER AD UNA MAMMA ED I SUOI TRE FIGLI.  «Una mamma e i suoi tre figli da oggi sono entrati nella casa che attendevano da circa 8 anni. Siamo molto soddisfatti del lavoro fatto in questi giorni e culminato con l’assegnazione». A parlare è l’assessore alle politiche per la Casa, Ottavio De Martinis che questa mattina, supportato dalla Polizia Locale, insieme all’Ater ha proceduto alla consegna di un alloggio nelle case popolari di Montesilvano. «Stamani – spiega De Martinis – in tempo reale, la famiglia che fino ad oggi ha alloggiato nell’appartamento si è trasferita in un’altra delle case di via Rimini, più rispondente alle sue necessità, così come previsto dalla legge, lasciando dunque la casa che è stata assegnata alla donna, presente in graduatoria da moltissimi anni. Si tratta di un ulteriore passo nel percorso che da due anni stiamo conducendo nell’ambito delle politiche per la casa. Anche grazie alla riunione avuta la scorsa settimana con i vertici Ater, sono sicuro che in breve tempo riusciremo a portare a compimento il lavoro avviato nell’ambito delle occupazioni abusive, assegnando tutti gli alloggi attualmente vuoti a quanti ne hanno diritto affinché la legalità venga ripristinata pienamente. Stiamo lavorando - conclude De Martinis - per procedere in tempi stretti al completamento delle pratiche per l’assegnazione di altri tre alloggi. Questo è possibile anche grazie alla collaborazione e alla sinergia costante che abbiamo instaurato con le forze dell’Ordine e con l’Ater».

 

Redazione Independent

mercoledì 14 settembre 2016, 16:20

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
via rimini
montesilvano
alloggio ater
madre con figli
casa popolare
abruzzo
occupazioni
Cerca nel sito

Identity