Montesilvano apre al Baratto Amministrativo (Idea M5S)

L'assessore Deborah Comardi: "Siamo al lavoro per questo nuovo modo di interagire con la pubblica amministrazione"

Montesilvano apre al Baratto Amministrativo (Idea M5S)

MONTESILVANO APRE AL BARATTO AMMINISTRATIVO (IDEA M5S). «Già da tempo Comuni, soprattutto di modeste dimensioni, hanno scelto la via del Baratto Amministrativo. Si tratta di un nuovo modo di interagire attivamente con la Pubblica Amministrazione». Interviene così, l'assessore al Bilancio, Deborah Comardi, in merito alla proposta di delibera sul baratto amministrativo, presentata dal gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle e che verrà discussa giovedì in Consiglio Comunale. «L'Assessorato al Bilancio – spiega la Comardi - si sta già occupando della novità normativa. Stiamo accelerando i tempi di realizzazione per far sì che questo progetto si concretizzi senza intoppi normativi e giurisprudenziali e per questo abbiamo attivato dei confronti con altri Comuni e con istituzioni pubbliche che hanno competenza in materia. I cittadini, grazie a questo strumento, potranno lavorare per conto del Comune in tutti quei casi in cui non dovessero riuscire a pagare i tributi dovuti. Crediamo molto in questo progetto – dice ancora la Comardi - per questo anche il Comune di Montesilvano avrà la sua delibera che sarà una boccata di ossigeno per molti montesilvanesi. Come peraltro aveva chiarito il mio predecessore, l'ex assessore Caterina Verrigni - nell’articolo 19 del regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni, viene specificato come il Comune può disporre agevolazioni in materia di entrate e tributi a favore di coloro che svolgono attività nell’ambito dei patti di collaborazione». Le persone, che verranno individuate sulla base di requisiti ben precisi, si occuperanno di pulizia, manutenzione, abbellimento di aree verdi, piazze e luoghi di interesse comune, effettueranno interventi di recupero e riuso di aree e beni comuni, pagando con le loro prestazioni i tributi.

Redazione Independent

Baratto Amministrativo, Comardi: “Assessorato già al lavoro”

 

 

«Già da tempo Comuni, soprattutto di modeste dimensioni, hanno scelto la via del Baratto Amministrativo. Si tratta di un nuovo modo di interagire attivamente con la Pubblica Amministrazione». Interviene così, l'assessore al Bilancio, Deborah Comardi, in merito alla proposta di delibera sul baratto amministrativo, presentata dal gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle e che verrà discussa giovedì in Consiglio Comunale. «L'Assessorato al Bilancio – spiega la Comardi - si sta già occupando della novità normativa. Stiamo accelerando i tempi di realizzazione per far sì che questo progetto si concretizzi senza intoppi normativi e giurisprudenziali e per questo abbiamo attivato dei confronti con altri Comuni e con istituzioni pubbliche che hanno competenza in materia. I cittadini, grazie a questo strumento, potranno lavorare per conto del Comune in tutti quei casi in cui non dovessero riuscire a pagare i tributi dovuti. Crediamo molto in questo progetto – dice ancora la Comardi - per questo anche il Comune di Montesilvano avrà la sua delibera che sarà una boccata di ossigeno per molti montesilvanesi. Come peraltro aveva chiarito il mio predecessore, l'ex assessore Caterina Verrigni - nell’articolo 19 del regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni, viene specificato come il Comune può disporre agevolazioni in materia di entrate e tributi a favore di coloro che svolgono attività nell’ambito dei patti di collaborazione». Le persone, che verranno individuate sulla base di requisiti ben precisi, si occuperanno di pulizia, manutenzione, abbellimento di aree verdi, piazze e luoghi di interesse comune, effettueranno interventi di recupero e riuso di aree e beni comuni, pagando con le loro prestazioni i tributi.


lunedì 02 novembre 2015, 15:15

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
montesilvano
baratto amministrativo
movimento 5 stelle
devorah comardi
tributi
Cerca nel sito