Monta la protesta contro Mirò meglio noto come Megalò Bis o anche Megalò 2

Esito positivo per il sopralluogo compiuto oggi dal Genio Civile nell'area in cui dovrebbe essere realizzato il centro commerciale a Chieti Scalo

Monta la protesta contro Mirò meglio noto come Megalò Bis o anche Megalò 2

SOPRALLUOGO POSITIVO PER MEGALO' 2. Da fonti di stampa si apprende che c'è stato un esito positivo per quanto riguarda il sopralluogo compiuto dagli ufficiali del Genio Civile nell'area in cui dovrebbe essere realizzato il centro commerciale 'Miro'', noto come Megalo' 2 o Megalò Bis, a Chieti Scalo. Il sopralluogo ha riguardato in particolare la corrispondenza ai contenuti progettuali, di collaudo e di conformita', delle opere che sono state realizzate per la messa in sicurezza idraulica dell'area. Opere disposte nel gennaio del 2014 dallo stesso Genio Civile che con la stessa ordinanza dispose, all'epoca, la sospensione dei lavori. L'esito, che sara' formalizzato nei prossimi giorni, fa venire meno la sospensione dei lavori decisa quattro anni fa e permetterebbe all'impresa di riprendere i lavori.

IL RICORSO AL TAR SI DISCUTERA' A MARZO. Ricordiamo, però, che sulla vicenda grava anche il ricorso al Tar Abruzzo che si discutera' il 23 marzo, presentato proprio dalla Sile Costruzioni contro la decisione del Comitato Via della Regione Abruzzo che a marzo del 2017 dichiaro' improcedibile il progetto. Una decisione, quella del Comitato Via, sostenuta da associazioni di categoria del commercio e associazioni ambientaliste che si oppongono alla realizzazione di Miro'. Che succederà?

Redazione Independent 

martedì 06 febbraio 2018, 15:24

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
megalo 2
autorizzazioni
genio civile
chieti scalo
comitato via
regione abruzzo
Cerca nel sito