Mondiale 2014. L'Italia vince al debutto contro l'Inghiterra

Gli azzurri battono gli inglesi per 2 a 1 con le reti di Mrchisio e Balotelli. Anche una traversa su punizione di Pirlo nel secondo tempo

Mondiale 2014. L'Italia vince al debutto contro l'Inghiterra

MONDIALI DI CALCIO BRASILE: ITALIA ERFETTA CONTRO L'INGHILTERRA. Tra lo scettiscismo generale gli azzurri si sono presentati ai mondiale di calcio, invece, in grande condizione tattico tecnica. L'allenatore degli azzurri Prandelli è riuscito ad impostare la squadra con un curioso 4-1-3-1-1 che è un capolavoro con De Rossi davanti alla difesa e Candreva a fungere da raccordo tra il centrocampo e l'attacco. Finisce due a uno conto gli inglesi che non ci hanno fatto soffrire, fatta eccezzione per Sturridge, un ragazzo velocissimo e dalle accelerazioni improvvise. Ottimo il debutto di Sirigu in porta mentre per Verratti, il baby fenomeno abruzzese, c'è tempo per trovare la giusta collocazione nel centrocampo degli azzurri. Magnifico gol di Marchisio nel primo tempo e, poi, il capolavoro dell'esterno della Lazio che ha dipinto un cross al bacio per Mario Balotelli, un calciatore che preoccupa l'avversario sempre e comunque. Molto bene Darmian in difesa, promosso a pieni voti dopo questa magnifica prestazione. Da rivedere, invece, Paletta e Chiellini spostato a sinistra. Pirlo, manco a dirlo, nel secondo tempo ha battuto una punizione strpitosa che ha paralizzato Hurt ma purtoppo è finita sulla traversa altrimenti il risultato serebbe stato più rotondo. Debutto anche per l'altra scoperta del Pescara di Zeman Ciro Immobile, che è entrato al 28 del secondo tempo per far riposare Mario Balotelli. Azzurri di nuovo in campo venerdì contro la rivelazione Costa Rica che ha battuto l'Uruguay per 3 a 1.

TABELLINO: INGHILTERRA-ITALIA 1-2

MARCATORI: Marchisio (It) al 35’, Sturridge (In) al 37’ p.t.; Balotelli (It) al 5’ s.t.

INGHILTERRA (4-2-3-1): Hart; Johnson, Cahill, Jagielka, Baines; Henderson (dal 28’ s.t. Wilshere), Gerrard; Welbeck (dal 16’ s.t. Barkley), Sterling, Rooney; Sturridge (dal 34’ s.t. Lallana). (Foster, Forster, Smalling, Jones, Shaw, Milner, Oxlade-Chamberlain, Lampard, Lambert). All.: Hodgson.

ITALIA (4-1-3-1-1): Sirigu; Darmian, Barzagli, Paletta, Chiellini; De Rossi; Verratti (dal 12’ s.t. Motta), Pirlo, Marchisio; Candreva (dal 34’ s.t. Parolo); Balotelli (dal 28’ s.t. Immobile). (Perin, Abate, Bonucci, Aquilani, Cerci, Cassano, Insigne). All.: Prandelli.

ARBITRO: Kuipers (Ola)

NOTE: ammonito Sterling per gioco scorretto. Recuperi: 2’ p.t.; 5’ s.t

 

Romanzo

domenica 15 giugno 2014, 12:17

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
italia
inghilterra
tabellino
formazione
balotelli
marchisio
pirlo
verratti
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!