Molise. Iorio "Sì o No"?

Elezioni regionali. Il governatore si ricandida «il Pdl è con me». Storace da Isernia: «Roma non è con lui»

Molise. Iorio "Sì o No"?

PER IORIO UN NO AL GOVERNO MOLISE E UN Sì AL PARLAMENTO. Storace (La Destra) ha lasciato intendere, ieri ad Isernia, che Angelo Michele Iorio da Morrone del Sannio, classe 1948, ex medico chirurgo, non gode più della fiducua del Pdl e che non sarà candidato alla presidenza della regione. Queste le sue parole: «Michele Iorio? A Roma si dice che non è lui il candidato premier». Secca la replica del diretto interessato: «Il Pdl è tutto con me». Comunque, un premio di consolazione, una comoda poltrona in Senato, sarebbe certamente garantita al Viceré del Molise: già due volte governatore della Regione più piccola d'Italia.

I PROBLEMI CON LA MAGISTRATURA. Iorio, con tutti problemi giudiziari nei quali è coinvolto, dal Black Hole, all'ampiamento del cratere sismico ecc., non è precisamente un uomo del rinnovamento. I conti pubblici sono un disastro: la Regione ha una voragine nella sanità di 42 milioni di Euro, una cifra spaventosa considerando che il Molise conta meno di 320 mila abitanti. 

M.M.

mercoledì 21 novembre 2012, 17:05

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
iorio
roma
storace
isernia
notizie
sanit
buco
inchieste
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!