Miracolo a Lanciano: il Pescara batte la Virtus al "Guido Biondi" 1 a 0

Una rete del vichingo Bjarnason nel secondo tempo lancia la squadra di Baroni nel playoff. Contestatissimo l'arbitro Pairetto

Miracolo a Lanciano: il Pescara batte la Virtus al "Guido Biondi" 1 a 0

SABATO 25 APRILE: IL PESCARA BATTE LA VIRTUS LANCIANO 1 A 0. Un Pescara bruttissimo batte il Lanciano al Guido Biondi per 1 a 0 con una rete del vichingo Bjarnason all'ottava rete stagionale. Adesso i biancazzurri sono in piena zona playoff con 54 punti ma la gara è stata pesantemente condizionata dalla conduzione dell'arbitro Pairetto di Nichelino. Migliore in campo senza dubbio l'esterno biancazzurro Rossi che ha anche servito la caramella per il gol vittoria nel derby d'Abruzzo. Per i rossoblu resta l'amarezza per i valori espressi sul campo. 

Tabellino: Virtus Lanciano 0 Pescara 1

Lanciano (4-3-3): Nicolas; Conti, Troest, Aquilanti, Mammarella; Di Cecco (16' st Vastola), Bacinovic, Grossi (35' st Paghera) Piccolo, Cerri (23' st Monachello) Thiam. All. D'Aversa

Pescara (4-4-2): Fiorillo, Rossi, Salamon, Zuparic, Zampano; Politano (28' st Caprari), Selasi (42' St Pucino) , Memushaj, Bjarnason; Melchiorri (23' st Sansovini), Pettinari. All. Baroni Arbitro: Pairetto di Nichelino

Reti: 30' st Bjarnason

Note: ammoniti: Piccolo, Aquilanti, Grossi, Zampano. Espulso Aquilanti (doppio giallo)

Romanzo

sabato 25 aprile 2015, 15:11

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
lanciano
pescara
derby
calcio
formazioni
pettinari
bjarnason
tabellino
Cerca nel sito

Identity