Miracolo Garanzia Giovani: "Un ragazzo su tre è passato dal tirocinio al lavoro"

Il report della Regione Abruzzo sul programma di inclusione occupazionale certifica dati strabilianti: 341 contratti a tempo indeterminato. Ma altrove perchè è andata diversamente?

Miracolo Garanzia Giovani: "Un ragazzo su tre è passato dal tirocinio al lavoro"

LA REGIONE ABRUZZO DA' I NUMERI SULLA GARANZIA GIOVANI. Del prgramma Garanzia Giovani ce ne siamo occupati ampiamente in passato ed anche con un certo scettiscismo alimentato anche dai richiami della Corte dei Conti eurpea che aveva descritto la misura -“tirocinio formativo extracurriculare in ambito regionale” retribuito 600 euro al mese per sei mesi - sostanzialmente inefficace per trovare lavoro di qualità (leggi l'articolo). Va detto però che i burocrati di Bruxelles avevano preso come riferimento altre regioni, come la Lombardia, e non il nostro Abruzzo affamato di lavoro e dove, appunto, sembrerebbe che le cose siano andate molto diversamente. Stando a quanto riportato da L'Aquila "dai primi tirocini conclusi - si legge nel comunicato stampa della Regione Abruzzo - perché partiti a maggio e giugno, emerge che quasi il 32% dei ragazzi coinvolti ha poi trovato lavoro: su 2.082 tirocinanti ben 665 sono stati assunti dalla stessa azienda nella quale hanno svolto il tirocinio o da altro datore di lavoro. Va rimarcato poi che di questi 665, ben 341 hanno avuto un contratto a tempo indeterminato e 204 a tempo determinato". Insomma, numeri strabilianti in un regione dove il tasso di disoccupazione ha raggiunto profondità abissiche tanto da costringere ogni anno migliaia di giovani a lasciare l'Abruzzo. Comprensibile la soddisfazione del Presidente della Giunta regionaleLuciano D’Alfonso per il quale si è trattato di un "risultato di assoluto rilievo, anche rispetto al panorama nazionale, che testimonia dell’attenzione e del costante impegno che la Regione Abruzzo ha dedicato all’attuazione del Programma Garanzia Giovani”. Idem con patate anche per l'assessoressa in pectore Marinella Sclocco la quale ci ha messo la faccia e che dunque, anche giustamente speficichiamo viste le critiche ricevute per altre questioni, si sente “soddisfatta poiché abbiamo attivato più di quattromila tirocini con esiti che vanno oltre ogni aspettativa”.

Situazione Lavoratori Post-Tirocinio Garanzia Giovani

 

TIROCINI al 31.12.2015

Totale complessivo

4307

Conclusi

2082

Avviati al lavoro dopo il tirocinio

665

Percentuale di avviati post tirocinio

31,94%

 

 

 

Contratto post tirocinio

(al 31.12.2015)

Apprendistato per la qualifica professionale

eper il diploma professionale

 

3

Apprendistato professionalizzante o contratto

di mestiere

 

53

Contratti di borsa lavoro e altre work experiences

 

5

Lavoro a progetto / collaborazione coordinata

e continuativa

 

9

Lavoro a tempo determinato

 

204

Lavoro a tempo determinato per sostituzione

 

15

Lavoro a tempo indeterminato

 

341

Lavoro domestico

 

2

Lavoro intermittente

 

22

Lavoro intermittente a tempo indeterminato

 

1

Lavoro o attività socialmente utile (lsu - asu)

 

1

Lavoro occasionale

 

9

TOTALE COMPLESSIVO

 

665

 

Ecco noi di AbruzzoIndependent.it non abbiamo ragione di dubitare di quanto riportato fedelmente dai nostri uffici regionali ed anzi ce ne rallegriamo. Certo è che se la misura costata all'Europa, cioè a noi, circa otto milioni di euro ha prodotto addirittura 341 contratti a tempo indeterminato nell'era più difficile della storia occupazionale abruzzese, allora è davvero un risultato strabiliante. In caso di errore o smentita, invece, sarebbe chiaramente e non c'è bisogno di specificare il disastro che sarà poi dopo.

Redazione Independent

mercoledì 13 gennaio 2016, 19:47

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
garanzia giovani
occupazione
lavoro
europa
neet
tirocinio
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano