Minimoto, il pinetese Matteo Patacca si laurea Campione Italiano

Ha solo 10 anni ma va già fortissimo. In sella alla sua Phantom ha vinto con una gara d'anticipo il CIV Junior

Minimoto, il pinetese Matteo Patacca si laurea Campione Italiano

MINIMOTO, IL PINETESE MATTEO PETACCA CAMPIONE ITALIANO CIV JUNIOR. E’ pinetese ed ha soli 10 anni, ma ha già portato a casa un titolo importantissimo: Matteo Patacca, si è aggiudicato con una gara d’anticipo il Campionato Italiano Velocità (CIV) classe junior B.
Matteo Patacca, nato a Pescara nel 2004 da genitori abruzzesi (Alessandro e Barbara) ha dominato gli avversari vincendo 5 gare su 5, laureandosi cosi nel penultimo appuntamento del campionato minimoto di Pomposa, Campione Italiano.
In sella alla sua Phantom numero 88, curata e messa a punto dal papà Alessandro, Matteo (conosciuto come “Mao Mao”) si è subito messo in luce dimostrando su pista talento, capacità ma anche la sua tempra grintosa e caparbia. Il giovane pilota di minimoto ha da sempre respirato aria di motori e anche il fratello Andrea Patacca, gareggia con successo nel Campionato Open A in sella ad una Phantom con il numero 101 e nel 2012 si è aggiudicato il Campionato Europeo UEM svoltosi in Spagna a Saragozza.
Matteo Patacca oltre al campionato sta partecipando anche al prestigioso Trofeo Marco Simoncelli e sta raggiungendo risultati notevoli anche in questa avventura ed è attualmente in testa nella categoria Junior B.
I prossimi appuntamenti per il pilota abruzzese saranno a Pomposa (FE) il 24 agosto per il Trofeo Simoncelli, poi ad Ortona (CH) il 21 settembre per l’ultima del Campionato Italiano ed infine il 5 ottobre a Forlimpopoli (FC) per l’ultimo match del Trofeo Simoncelli.
“Sono molto felice del risultato ottenuto e vorrei ringraziare Marco Laurenzi della Phantom Corse per il prezioso aiuto e per aver creduto in me anche nei momenti difficili- ha dichiarato Matteo Patacca alla fine della gara, continuando- Un ringraziamento anche a Mauro Di Pasquale della DPS Racing per lo sviluppo dei motori sempre affidabili e veloci. Infine grazie alla mia famiglia e a tutti i miei tifosi”.

sabato 09 agosto 2014, 10:32

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
minimoto
pinetese
matteo patacca
campione italiano
pomposa
phantom
Cerca nel sito

Identity