Minaccia di morte la moglie, montesilvanese arrestato per stalking

Nei guai un 45enne che aveva usato una coltello a serramanico verso la donna che voleva separarsi.Adesso è in carcere

Minaccia di morte la moglie, montesilvanese arrestato per stalking

MINACCIA DI MORTE LA MOGLIE: MONTESILVANESE 45ENNE NEI GUAI. La storia è più o meno la stessa. Lei decide che è decisamente finita ma lui impazzisce ed arriva a minacciarla di morte con un coltello a serramanico. Per queste ragioni è finito in carcere con l'accusa di atti persecurtori e detenzione di arma illegale un 45enne di Montesilvano.

La vittima è la coniuge di 42 anni che già a febbraio si era presentata dai carabinieri per sporgere denuncia nei confronti del marito dal quale si era già separata per ingiurie, minacce e sofferenze patite.

La follia si scatena, ieri sera, al termine dell'ennesimo litigio telefonico. Lui l'aveva minacciata che, di li a poco, si sarebbe presentato a casa sua con un coltello per ucciderla. E, infatti, poco dopo l'uomo si è presentato alla porta di casa colpendola con calci violenti. Lei, aveva però già chiamato il 113.

Sul posto gli agenti della Questura hanno perquisito sia lui che la sua automobile, scoprendo nel pianale del bagagliaio, un coltello a serramanico.

Così il 45enne è finito in carcere a San Donato.

Redazione Independent

sabato 28 marzo 2015, 11:01

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
montesilvano
minacce
morte
coltello
moglie
carcere
arrestato
stalking
Cerca nel sito

Identity