Minacciò Mascia. Si costituisce

Maurizio Longo, 44 anni, pluripregiudicato era ricercato da mesi. Ieri sera ha bussato alle porte di San Donato

Minacciò Mascia. Si costituisce

MINACCIO' IL SINDACO NEL 2011. SI COSTITUISCE A SAN DONATO. Maurizio Longo, 44 anni, pescarese si è costituito ieri sera direttamente presso il carcere di San Donato. Longo, pluripregiudicato, condannato a 2 anni per le minacce al sindaco di Pescara, era latitante da mesi e faceva parte del "giro" della cosiddetta "Banda dei Kalashnikov" che mise a segno decine di rapine e assalti ai portavalori qualche anno fa. Secondo la polizia è l'autore di alcuni colpi a banche e uffici postali messi a segno da ricercato e sui quali stanno indagando gli inquirenti.

LE MINACCE A MASCIA. Nel 2011 scrisse una lettera minatoria al sindaco di Pescara Mascia, colpevole di aver revocato un permesso di vendita al mercato ad una parente. Da quell'episodio il primo cittadino di Pescara venne messo sotto scorta e da allora si muove sempre con un vigile urbano come scorta.

Redazione Independent

martedì 18 giugno 2013, 12:25

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
longo
minacce
sindaco
pescara
latitante
arrestato
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano