Minacce e violenze all'ex moglie, arrestato 49enne di Pettorano

Lo scorso 30 luglio la donna era stata picchiata in strada a Sulmona e poi speronata dall'uomo con la sua auto

Minacce e violenze all'ex moglie, arrestato 49enne di Pettorano

L'HANNO ARRESTATO. Minacce e violenze nei confronti della ex moglie. Per questo un uomo di 49 anni, originario della Campania ma residente a Pettorano sul Gizio, è stato arrestato dalla Polizia di Sulmona con l' accusa di atti persecutori, minaccia aggravata, violenza privata e lesioni personali aggravate. La misura cautelare in carcere è stata eseguita su disposizione del Gip presso il Tribunale di Sulmona, Marco Billi.   

IL FATTO. La donna già in passato aveva denunciato l'uomo, ottenendo per due volte l'allontanamento dalla casa famigliare, misura cautelare più volte però violata dall'ex coniuge. Fino a quando, lo scorso 30 luglio, la malcapitata, mentre passeggiava a Sulmona insieme all'attuale compagno, è stata raggiunta dall'ex marito che l'ha colpita sul volto offendendola pesantemente e minacciando entrambi di morte. Più tardi è stata speronata dall'ex marito mentre era a bordo della sua auto in compagnia del figlio minore.

Redazione L'Aquila

domenica 18 settembre 2016, 01:28

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
arresti
pettoranosulgizio
polizia
cronaca
violenze
minacce
Cerca nel sito

Identity