Milleproroghe, no a sanzioni per L'Aquila

Emendamento dei relatori. Nessuna multa per il capoluogo anche per l'esercizio finanziario 2014. Questa sera si riprende l'esame del testo

Milleproroghe, no a sanzioni per L'Aquila

NESSUNA SANZIONE PER L'AQUILA. Anche per l'esercizio finanziario 2014 L'Aquila non subirà le sanzioni previste per i Comuni che non rispettano il patto di Stabilità interno.

Lo prevede un emendamento al decreto Milleproroghe depositato dai relatori nelle commissioni Affari Costituzionali e Bilancio, che riprenderanno questa sera l'esame del testo.

L'arrivo in Aula del provvedimento è slittato a domani pomeriggio, visto lo stop della scorsa settimana per la seduta fiume di Montecitorio sulle riforme.

Redazione L'Aquila

lunedì 16 febbraio 2015, 08:05

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
laquila
politica
patto
stabilita
sanzioni
emendamenti
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!