Miglioramenti per risparmiatori 4 banche in liquidazione. Ma c'è lo stop ai nomi

La questione riguarda il salvataggio della Carichieti, Banca Mache, Banca Etruria e Carife

Miglioramenti per risparmiatori 4 banche in liquidazione. Ma c'è lo stop ai nomi

BANCHE: MIGLIORAMENTI PER RISPARMIATORI 4 BANCHE IN LIQUIDAZIONE. RESTA LO STOP AI NOMI DEI DEBITORI. “Grazie al lavoro parlamentare in costante dialogo con il governo, il testo del decreto banche,  che ora è in discussione nell’Aula del Senato, è stato perfezionato in Commissione Finanze sotto il profilo di una maggiore tutela dei risparmiatori. Ho firmato anch’io gli emendamenti con le colleghe dem Bertuzzi, Fabbri e Mattesini che riguardano le quattro banche in liquidazione: Carife, Banche Marche, Banca Etruria e Carichieti, queste ultime due particolarmente presenti in Abruzzo e Banca Etruria in particolare nel comune di Pizzoli”. Lo afferma la senatrice del Pd Stefania Pezzopane, eletta in Abruzzo. “Questi emendamenti – spiega Pezzopane - consentono notevoli passi avanti per i risparmiatori. Quattro i punti qualificanti: sono stati prorogati al 31 maggio i termini per i risparmiatori delle quattro banche in risoluzione per chiedere il rimborso. E’ stata ampliata la platea dei beneficiari allargandola anche ai coniugi more uxorio e ai parenti degli obbligazionisti fino al secondo grado di parentela. E’ stata poi decisa l’esclusione del valore delle obbligazioni azzerate dai 100mila euro di patrimonio ed è stata disposta la gratuità di tutte le spese di istruttoria a carico delle banche. Ora prosegue l’iter del provvedimento nell’Aula del Senato, per arrivare ad una rapida approvazione”. Resta la questione non risolta dei nomi dei principali debitori degli istituti in questione dei quali, moltissimi cittadini, vorrebbero avere contezza.

Redazione Independent

mercoledì 08 febbraio 2017, 15:24

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
banche
liquidazione
carichieti
nomi debitori
crediti deteriorati
banca etruria
pizzoli
notizie
Cerca nel sito