Mette fuoco alle erbacce e rimane ustionato, ricoverato a Napoli

Protagonista dell'incidente è un uomo di 51 anni residente a Sant'Omero. Ha riportato ustioni di primo grado alle mani e al volto

Mette fuoco alle erbacce e rimane ustionato, ricoverato a Napoli

51ENNE USTIONATO. Un uomo di 51 anni residente a Sant'Omero ha riportato ustioni di primo grado alle mani e al volto mentre cercava con la benzina di bruciare mucchi di erba semi secca su un terreno di sua proprieta'.

DA SANT'OMERO A NAPOLI. L'uomo e' stato trasportato all'ospedale Val Vibrata di Sant'Omero ma, viste le condizioni in cui versava, e' stato reso necessario il suo trasferimento all'ospedale Cardarelli di Napoli. La prognosi inizale e' di 20 giorni. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, il 51enne avrebbe cosparso di benzina il mucchio di erbaccia. L'uomo si e' avvicinato con un pezzo di carta acceso ma i vapori del carburante, a contatto con l'aria, hanno provocato un violento ritorno di fiamma, investendolo.

Redazione Independent

martedì 16 settembre 2014, 08:19

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
ustioni
incidenti
feriti
cronaca
teramo
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?