Gasdotto Snam, grande assemblea pubblica a Sulmona il 3 febbraio

I Comitati cittadini hanno partecipato alla seduta aperta della Commissione Ambiente. Ieri conferenza stampa a Pescara

Gasdotto Snam, grande assemblea pubblica a Sulmona il 3 febbraio

GASDOTTO SNAM, I COMITATI NON SI ARRENDONO. Nella giornata del 24 gennaio i Comitati cittadini hanno partecipato alla seduta aperta della Commissione Ambiente presso l’Aula Consiliare del Comune di Sulmona, insieme ad altre associazioni che si oppongono alla centrale e al metanodotto Snam, al Dott. Maurizio Cacchioni in rappresentanza dei medici per l’ambiente, al geologo Dr. Francesco Aucone.

I lavori sono stati aperti dal sindaco Annamaria Casini alla presenza dell’Avv. Alfonso Celotto che curerà il ricorso al T.A.R. avverso la delibera della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 22 dicembre 2017 con la quale il Governo ha comunicato, al Presidente della Regione Abruzzo, la chiusura del procedimento al fine di autorizzare la costruzione e l’esercizio della centrale di compressione a Case Pente, atto del quale i cittadini non hanno ancora potuto prendere visione nonostante le ripetute richieste anche formali.

I Comitati hanno sintetizzato le principali criticità del progetto e anomalie dell’iter che li hanno portati sin dall’inizio a contrastare l’opera, una opposizione che li vede impegnati da dieci anni mantenendo sempre la loro autonomia e il dialogo con le istituzioni.

I Comitati cittadini, inoltre, con un rappresentante del Collettivo AltreMenti, hanno tenuto ieri mattina a Pescara una conferenza stampa con giornalisti sia della carta stampata che di emittenti televisive private, prevalentemente della zona costiera, per portare alla loro attenzione la natura dell’opera - centrale e metanodotto - nell’ottica di ampliare la mobilitazione popolare in quei territori dove si vogliono realizzare progetti che, come la “Rete Adriatica”, hanno come nesso l’hub del gas.

Erano presenti Giovanna Margadonna, Anna Caldarelli, Barbara Giambattista e Augusto De Santis. Si è annunciata, infine, la convocazione di un’assemblea pubblica a carattere regionale che si terrà a Sulmona il 3 febbraio prossimo e i cui dettagli saranno definiti nei prossimi giorni. 

Redazione Independent

venerdì 26 gennaio 2018, 10:39

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
snam
gasdotto
sulmona
ambiente
altrementi
assemblea
comitati
rischio
Cerca nel sito