Mena la moglie, 52enne nei guai

Lanciano. Un 52enne che maltrattava la compagna arrestato dai carabinieri. Era già stato denunciato

Mena la moglie, 52enne nei guai

MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA. UOMO ARRESTATO. Un uomo di 52 anni residente nell’area frentana della provincia di Chieti è stato tratto in arresto dai Carabinieri con le accuse di violazione di domicilio, maltrattamenti in famiglia, percosse e lesioni personali. Gli uomini dell’Arma, ieri pomeriggio, hanno eseguito un ordine di custodia cautelare in carcere che l’Autorità Giudiziaria di Chieti ha emesso nei suoi confronti al termine delle indagini svolte dai Carabinieri. A richiedere l’intervento dei militari era stata proprio la consorte del 52enne che, stanca dei continui maltrattamenti subiti da parte del marito, si era recata in caserma per sporgere denuncia.  

IL FATTO. Già ad Aprile l’uomo era stato denunciato a piede libero dai militari dell’Arma per le condotte vessatorie nei confronti della moglie, più volte picchiata e aggredita verbalmente con frasi offensive e minacciose. La situazione però non era ugualmente migliorata e all’inizio del mese di Maggio l’Autorità Giudiziaria di Chieti aveva disposto, con un’ordinanza di misura cautelare, il suo allontanamento dalla casa familiare. Tuttavia, a distanza di un mese circa l’uomo, per nulla rassegnato, si era recato nuovamente a casa dalla moglie per aggredirla e picchiarla ancora, costringendola poi a ricorrere alle cure mediche per contusioni varie con una prognosi di 4 giorni. L’intervento dei carabinieri aveva fatto scattare una nuova denuncia nei confronti del 52enne con le accuse lesioni personali, ingiurie e inosservanza del provvedimento dell’Autorità Giudiziaria. Sulla base degli ultimi accadimenti, Il G.I.P. del Tribunale di Chieti, a distanza di pochi giorni, ha emesso una nuova misura cautelare nei confronti dell’uomo disponendo, questa volta, il suo arresto e la conseguente traduzione presso il carcere di Lanciano. 

Redazione Independent

sabato 15 giugno 2013, 13:41

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
maltrattamenti
famiglia
notizie
abruzzo
lanciano
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?