Mega flop del centrosinistra con Di Benedetto, il nuovo sindaco è Pierluigi Biondi

Clamoroso il risultato del ballottaggio nel Capoluogo d'Abruzzo: a sorpresa vince il centrodestra col 53,5% delle preferenze

Mega flop del centrosinistra con Di Benedetto, il nuovo sindaco è Pierluigi Biondi

BALLOTTAGGI: PIERUIGI BIONDI E' IL SINDACO DI L'AQUILA. Clamoroso il risultato elettorale, almeno stando ai pronostici dei tanti politologi abruzzesi, quello risultato dal ballottaggio per scegliere il primo cittadino di L'Aquila. Pierluigi Biondi, 43 anni, candidato del centrodestra, è infatti il nuovo primo cittadino del Capoluogo d'Abruzzo. Un dato incredibile e clamoroso che sancisce il mega flop del centrosinistra, del Partito Democratico che governava la città da dieci anni e del candidato, favoritissimo almeno secondo i media, Americo Di Benedetto. L'ex sindaco di Villa Sant'Angelo per due mandati Biondi ha vinto col 53,5% delle preferenze.

"Avevamo un distacco di 34 punti dal centrosinistra e questo risultato incredibile è merito di tutti i partiti di centrodestra che ci hanno sostenuto ed in particolare delle 224 donne e uomini che ci hanno messo la faccia. Ha vinto il voto libero. Siamo stati come Leonida alle Termopoli". Queste le prime parole del neo eletto sindaco di L'Aquila.

AFFLUENZA MOLTO BASSA. È stata del 52,06% l'affluenza alle urne rilevata alle 23, alla chiusura delle urne, a L'Aquila, dove è in corso il ballottaggio per l'elezione del sindaco. Al primo turno la percentuale dei votanti, alla stessa ora, era stata del 67,77%.

Redazione Independent

lunedì 26 giugno 2017, 01:26

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pierluigi biondi
laquila
centrodestra laquila
ultime notizie laquila
sindaco laquila
pierluigi biondi laquila
sindaco pierluigi biondi
Cerca nel sito

Identity