Maxi rapina alle poste di Via Monte Faito. Ladri in fuga con 300mila euro

Si cercano anche con gli elicotteri due banditi che armi in pugno hanno fatto man bassa nella filiale dei Colli in passato rapinata altre volte

Maxi rapina alle poste di Via Monte Faito. Ladri in fuga con 300mila euro

MAXI RAPINA ALLE POSTE DI VIA MONTE FAITO. Ancora una rapina e con un bottino clamoroso alla filiale di Poste Italiane in via Monte Faito. Secondo la ricostruzione fornita dagli investigatori due rapinatori, mascherati, armati di pistole, hanno fatto irruzione nell'ufficio dei Colli di Pescara intorno alle 13:30. In quel momento non c'erano clienti. Dopo aver minacciato i dipendenti, picchiato il direttore, si sono fatti consegnare il denaro presente quel momento, che da un primo conteggio il bottino ammonterebbe a circa 300mila euro. Non è escluso che alla rapina abbiano partecipato altri complici che hanno fatto da "palo" durante l'assalto.

Fonti giornalistiche sostengono che gli impiegati sono stati legati. Infatti dopo la rapina il direttore dell'ufficio postale è stato trasportato in ospedale per accertamenti.

Redazione Independent 

venerdì 27 novembre 2020, 16:32

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
rapina
poste
via monte faito
pensioni
bottin
Cerca nel sito