Marsica esclusa dai Fondi Ue. NCD a D'Alfonso: "Gravissimo"

Annunciata l'interrogazione in Consiglio Regionale. Sul governatore pesano le accuse di "pescaresizzazione" del territorio

Marsica esclusa dai Fondi Ue. NCD a D'Alfonso: "Gravissimo"

FONDI UE: NCD, GRAVE DECISIONE DELLA GIUNTA D'ALFONSO DI ESCLUDERE LA MARSICA. "Non è possibile escludere la Marsica dagli aiuti comunitari '107/3/C', così come ha deciso la giunta regionale di centrosinistra targata D'Alfonso". E' il commento del capogruppo in Provincia dell'Aquila del Nuovo Centrodestra, Pasqualino Di Cristofano e della consigliera provinciale Felicia Mazzocchi. "Domani in occasione del consiglio provinciale, porremo come Gruppo consiliare Ncd l'accento su questo problema e inizieremo una dura battaglia contro tale decisione - affermano i due esponenti provinciali - Ci preoccupa molto il fatto che questo territorio, sia stato depennato dalla Giunta regionale, senza considerare minimamente i rappresentati eletti in quest'area. Un vero schiaffo alla democrazia che, con atti di arroganza, dimostra come questo Governo di centrosinistra alla Regione Abruzzo non tenga in considerazione la Marsica. Se il buongiorno si vede dal mattino - continuano Di Cristofano e Mazzocchi - si nota come sia stata messa in atto una lucida strategia politica della sinistra, volta ad escludere la Marsica dalle decisioni più importanti, così come accaduto nella composizione della giunta regionale. Attraverso il nostro rappresentate in consiglio regionale, Giorgio D'Ignazio, presenteremo un'interrogazione consiliare - concludono - affinchè, D'Alfonso e la sua giunta, diano spiegazioni su questa scelta e se intendono rivederla come noi auspichiamo".

Redazione Independent

lunedì 28 luglio 2014, 13:57

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
fondi ue
masica
d'alfonso
felicia mazzocchi
nuovo centro destra
consiglieri
Cerca nel sito