Marineria. Blitz all'Aurum

Dramma porto di Pescara. Clamorosa protesta durante il Forum delle Città dell'Adriatico e dello Ionio. Ma Chiodi dà forfait

Marineria. Blitz all'Aurum

DRAMMA PORTO. BLITZ DEI PESCATORI ALL'AURUM. Ennesima "rumorosa" protesta della marineria pescarese davanti alla sede dell'ex Aurum di Pescara, dove era in corso il Forum delle Città dell'Adriatico e dello Ionio. Le organizzazioni dei pescatori, impossibilitati a lavorare a causa del mancato dragaggio, stavano aspettando l'arrivo del governatore della Regione Abruzzo Gianni Chiodi che, però, ha dato forfait. I pescatori, rappresentati da Mimmo Grossi, hanno però potuto parlare col sindaco Luigi Mascia, il presidente del Consiglio regionale Nazario Pagano, oltre al presidente della provincia Guerino Testa. L'idea del sindaco è quella di chiedere al Governo (sottosegretario Improta) un'anticipazione del "fermo pesca" ai mesi di dicembre e gennaio: una misura "speciale" per la marineria pescarese in modo da permettere che le operazioni di dragaggio vengano svolte senza intoppi. E', infatti, prevista per oggi l'apertura delle buste della relativa gara d'appalto: l'auspicio è che non ci siano ricorsi alla magistratura e, dunque, un ulteriore allungamento dei tempi. C'è molto pessimismo visti gli ultimi incredibili sviluppi. Ma quello che è certo è che la marineria è unita e non si darà per vinta tanto facilmente.

Marco Beef

mercoledì 28 novembre 2012, 18:18

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
protesta
pescatori
marineria
aurum
chiodi
mascia
testa
notizie
campanacci
forum
citt
Cerca nel sito