Marco Alessandrini proclamato sindaco: «In settimana la giunta»

Dalle 10.08 è il nuovo primo cittadino di Pescara. Restano da sciogliere le "tensioni" con gli alleati per il ruolo di assessori

Marco Alessandrini proclamato sindaco: «In settimana la giunta»

Marco Alessandrini, 43 anni, avvocato come il suo predecessore, sposato, è ufficialmente il nuovo sindaco della Città di Pescara.

Al termine di una breve cerimonia, questa mattina alle 10.08, il presidente della sezione civile del Tribunale di Pescara, Angelo Bozza, lo ha proclamato eletto alla carica di primo cittadino avendo vinto il ballottaggio, lo scorso 8 giugno, con Luigi Albore Mascia.

Alessandrini ha annunciato che in settimana presenterà la squadra. Ma, piaccia o no, toccano cinque assessorati compresa la presidenza del Consiglio Comunale: Enzo Del Vecchio (Bilancio o presidenza del Consiglio), Paola Marchegiani (Cultura), Antonio Blasioli (Lavori Pubblici o vice-sindaco), Sandra Santavenere (Commercio o Tributi) e forse Giacomo Cuzzi (Turismo?). Agli alleati, invece, ne toccano tre: Giovanni Di Iacovo (Sel) all'Istruzione, Adelchi Sulpizio (Centro Democratico) forse Urbanistica e Gabriella Lola Berardi. Massimiliano Pignoli non avrà un ruolo in seguito all'esposto del MoVimento 5 Stelle. Per il quarto assessorato potrebbe toccare ad una donna dato che il sindaco ci ha tenuto a precisare che dei "nove assessori almeno quattro saranno del gentil sesso" ed è possibile l'ingresso in squadra del segretario provinciale del Pd Francesca Ciafardini.

Un ruolo di primo piano, poi, verrà dato anche al fedelissimo dalfonsiano Marco Presutti (capogruppo in Consiglio Comunale?) e Giuliano Diodati sempre in quota Pd.

Redazione Independent

lunedì 16 giugno 2014, 11:59

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
alessandrini
giunta
assessori
cuzzi
ciafardini
marchegiani
del vecchio
assessorati
urbanistica
Cerca nel sito