Manoppello festeggia i cento anni di Giuseppe Colalongo

Zi Giose, questo il nome del centenario più famoso del borgo, è stato testimone indiscusso degli eventi più importanti delle pagine di storia

Manoppello festeggia i cento anni di Giuseppe Colalongo

MANOPPELLO FESTEGGIA I CENTO ANNI DI GIUSEPPE COLALONGO. Quando vide per la prima volta la luce, l’Italia era ancora nel pieno del I conflitto mondiale. Sono passati cento anni. E Giuseppe Colalongo, meglio noto come Zi Giose, è stato testimone indiscusso degli eventi più importanti delle pagine di storia, non solo di quelle che furono scritte nella sua città natale, Manoppello, ma anche di quelle redatte a livello nazionale. E oggi festeggia questo importante traguardo con grinta e gioia di vivere. “Il 9 aprile del 1918  nacque “il nonno” della nostra comunità, prezioso patrimonio di tradizioni, valori culturali e civili che rappresentano per tutti noi un modello di vita da seguire”: ha dichiarato il Sindaco di Manoppello, Giorgio De Luca, che con l’assessore Antonio Costantini e il Presidente del Consiglio comunale Davide Iezzi gli hanno portato gli auguri di tutta Manoppello proprio il giorno del suo compleanno e gli hanno donato una targa. Mentre ieri Zi Giose ha festeggiato con tutti i suoi famigliari.

AdL

lunedì 16 aprile 2018, 15:25

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
manoppello
zi giose
centenario
compleanno
giuseppe colalongo
Cerca nel sito