Maltempo nel teramano, crolla pure un lucernario

Panico in un centro commerciale di Colonnella. Allagata la costa da Martinsicuro a Roseto degli Abruzzi. Disagi un po' ovunque

Maltempo nel teramano, crolla pure un lucernario

MALTEMPO, PAURA E DANNI NEL TERAMANO. Il maltempo annunciato si è abbattuto oggi con forza sulla provincia di Teramo, in particolare sulla zona costiera. L'episodio più grave si è verificato al Centro commerciale Val Vibrata, a Colonnella, dove la violenza della pioggia è stata tale da far crollare uno dei pesanti lucernari che danno luminosità alle 'piazze' di passeggio della galleria di negozi. La struttura è venuta giù con fragore, per fortuna senza coinvolgere nessuna delle tante persone impegnate nello shopping.

LA BOLGIA. In pochi attimi il centro commerciale si è trasformato in una bolgia: la gente, in preda al panico, è fuggita spaventata e la direzione del centro commerciale ha deciso di evacuare la struttura, facendo defluire con ordine i presenti, mentre l'area del crollo è stata transennata.

ALLAGAMENTI OVUNQUE. Da Martinsicuro a Roseto degli Abruzzi, inoltre, si sono registrati allagamenti, macchine in panne e sottopassi impraticabili un po' ovunque. Numerosi gli interventi dei vigili del fuoco. A Giulianova l'acqua ha raggiunto in alcuni punti anche i 20 centimetri sul manto stradale.

Redazione Teramo

lunedì 05 settembre 2016, 23:49

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
maltempo
cronaca
teramo
allagamenti
crolli
panico
Cerca nel sito