Mai dimenticare Capaci

Ventuno anni fa l'omicidio di Giovanni Falcone, della moglie e degli uomini della scorta per mano della mafia

Mai dimenticare Capaci

CHIETI NON DIMENTICA LA "STRAGE DI CAPACI". Nella ricorrenza del 21° anno della strage di Capaci, nella quale hanno perso la vita per mano della mafia il Giudice Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e gli Agenti della scorta, la Città di Chieti celebrerà il ricordo di questa data fondamentale (23 maggio 1992) per la storia del paese con una nuova targa che indicherà ufficialmente la piazza del Terminal quale “Piazza Falcone e Borsellino”.

CHI CI SARA'. All'inaugurazione oltre il sindaco Umberto Di Primio il Prefetto di Chieti, Fulvio Rocco de Marinis, del Questore di Chieti, Filippo Barboso, del Comandante Provinciale dei Carabinieri, del Comandante Provinciale della Guardia di Finanza, dell’Assessore Regionale alle Politiche Agricole, Mauro Febbo, degli amministratori comunali, dei rappresentanti del Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi, dei rappresentanti di Confartigianato Chieti, degli alunni delle scuole primarie cittadine e delle danzatrici del “Centro Studi Danza” diretto da Cristina Nudi. 

Redazione Independent

mercoledì 22 maggio 2013, 17:02

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
strage
capaci
falcone
morvillo
scorta
notizie
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano