MEDICINA: I PRIMI SPECIALIZZATI IN FISIOPATOLOGIA DELLA RIPRODUZIONE

Tra gli undici neospecializzati anche Flavia Pagano la prima donna veterinario a ricoprire il ruolo di Ufficiale sanitario della Marina Militare

MEDICINA: I PRIMI SPECIALIZZATI IN FISIOPATOLOGIA DELLA RIPRODUZIONE

TERAMO – Hanno discusso la tesi venerdì scorso i primi specializzati della Scuola in fisiopatologia della Riproduzione degli animali domestici istituita due anni fa dalla Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università degli Studi di Teramo. Obiettivo della Scuola di specializzazione, diretta da Augusto Carluccio, è quello di formare professionisti specializzati
nella gestione e risoluzione delle problematiche riproduttive sia degli animali d’affezione e non convenzionali che di quelli in produzione zootecnica. Oltre ai docenti della Facoltà teramana, hanno tenuto lezioni anche quelli provenienti da Università straniere di Isreale, Belgio e Olanda oltre che dagli atenei di Bologna, Parma, Perugia, Udine, Milano e Torino.

Tra gli undici neospecialisti della Scuola in Fisiopatologia della Riproduzione degli animali domestici – provenienti da tutta Italia – anche Flavia Pagano, la prima donna veterinario a ricoprire il ruolo di Ufficiale sanitario della Marina Militare, che ha ottenuto 70/70 e
la lode con una tesi dal titolo Espressione delle Heat shock proteins nei tumori testicolari del cane, relatore Leonardo Della Salda.

martedì 04 ottobre 2011, 17:10

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
augusto carluccio
universit
flavia pagano
riproduzione animali domestici ateneo di teramo
universit degli studi di teramo
produzione zootecnica
animali d'affezione
teramo
leonardo della salda
Cerca nel sito

Identity