Lo studio mobile Girovita (by Emanuela Barbi)

Un'idea dell'associazione culturale Grand Hotel progetto Marte. Opening party il 15 maggio presso il mercato ittivo in via Bruno Buozzi

Lo studio mobile Girovita (by Emanuela Barbi)

LO STUDIO MOBILE GIROVIA (BY EMANUELA BARBI). GIROvita , è un progetto di arte relazionale, un osservatorio urbano mobile, uno studio da realizzare con l’obiettivo di compiere un’opera insieme alla gente che si renderà disponibile alla compartecipazione. La ricerca indagherà con l’obiettivo della risposta alla domanda: Che cos’è l’Arte? Girovita, è il titolo dal duplice significato: della misura della vita nel senso dell’addome, la pancia, luogo sacro della digestione, del nutrimento, culla del feto, luogo del terzo chakra, centro energetico vitale del calore e dell’armonia a cui gli yogin associano anche il senso della vista, e dal nome evocativo del vagare del Girovago, errante, in cerca di sensi e verità della vita stessa. L’artista, osservatore ed interprete nella propria città, vive e si relaziona in cerca di nutrimento essenziale, la relazione umana al di fuori dei canonici ambienti dell’arte, si nutre e si disseta delle risposte stesse della gente, che spesso rivela un gran bisogno di protagonismo alla ricerca del proprio essere.
Lo scambio necessario, risposte al dilemma di che cosa è l’arte, nel contemporaneo sfuggente virtuale ed obsoleto, la raccolta di materiali, ma anche soltanto il momento di riflessione richiesto, ne realizzeranno l’opera partecipata.  L’opera si realizzerà per mezzo di un piccolo studio mobile, un furgone, che si sposterà nella città nei nove quartieri indicati nella mappa.
L’artista esce dal suo habitat , spostandosi ogni giorno in un quartiere diverso, realizzando una mappatura, un calendario di incontri con alcuni ospiti invitati , documentando attraverso la fotografia ed il video, i pensieri e le testimonianze delle persone nel loro paesaggio urbano, nuove cartoline della città di Pescara. Il materiale prodotto con la collaborazione di fotografi e registi coinvolti verrà raccolto ed utilizzato per la realizzazione di un opera video edita dall’ associazione culturale Grand Hotel che si intitolerà GIROvita. L’opera video verrà presentata successivamente in data da definire, in tiratura limitata di 100 copie numerate e firmate dall’artista. 

POSTAZIONI ED ORARI DELL'EVENTO. Il 15 maggio dalle 19.00 alle 21.00 Opening party – via Bruno Buozzi (mercato Ittico). Postazioni e orari: mattina 10.00 – 12.00  pomeriggio 17.00 – 20.00. Giovedì 16 maggio, via Falcone e Borsellino (dietro Università). Venerdì 17 maggio, via Passo Lanciano, quartiere S.Giuseppe (chiesa). Sabato 18 maggio, Piazzale della Repubblica, Stazione Vecchia. Domenica 19 maggio, Lungomare Cristoforo Colombo, Ponte del Mare (Ex COFA). Lunedì 20 maggio, via Aldo Moro, quartiere San Donato (Parcheggio supermercato EUROSPIN). Martedì 21 maggio, Strada vecchia della Madonna dei sette dolori fontana/parcheggio – Quartiere Colli. Mercoledì 22 maggio, Tribunale nuovo (parcheggio)
Giovedì 23 maggio, Piazza Grue, giardinetti. Venerdì 24 maggio, via Tavo –angolo via Sangro (giardinetti). Sabato 25 maggio, via Sacco angolo via Stradonetto, Madonna del Fuoco, chiesa nuova (dietro chiesa vecchia).

Redazione Independent

lunedì 06 maggio 2013, 11:30

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
girovita
emanuela barbi
grand hotel
pescara
notizie
Cerca nel sito