Lite tra rivali in amore, giovane arrestato due volte in poche ore

Il fatto si è verificato a Penne. In manette un 24enne per resistenza a pubblico ufficiale e, successivamente, anche per evasione

Lite tra rivali in amore, giovane arrestato due volte in poche ore

IL SUO RIVALE IN AMORE. Un 24enne di Penne è stato arrestato due volte nel giro di poche ore dai carabinieri del posto dopo una sceneggiata da parte del ragazzo sotto l'abitazione del suo presunto rivale in amore. Ieri sera il giovane si e' presentato sotto casa del fidanzato di una ragazza cominciando a tirare calci alla porta e al cassonetto dei rifiuti e a urlare, invitando il suo rivale a scendere in strada per affrontare la questione. Era palesemente ubriaco, e all'arrivo dei carabinieri se l'e' presa pure con loro, per cui e' stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. E' finito ai domiciliari verso mezzanotte e stamattina, quando la pattuglia e' andato a prenderlo per condurlo in Tribunale per la direttissima, non si e' fatto trovare. E' stato intercettato al bar e di nuovo arrestato, stavolta per evasione. Ha patteggiato la pena di un anno e due mesi ed e' stato rimesso in liberta'.

Redazione Pescara

mercoledì 21 gennaio 2015, 14:17

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
cronaca
arresti
rivali
amore
penne
Cerca nel sito