Libri gratis (o quasi)

Spoltore. Il bando per aiutare le famiglie a comprare i libri di testo. Domande entro il 20 dicembre

Libri gratis (o quasi)

SPOLTORE. BANDO PER TESTI SCOLASTICI. Fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo agli studenti della scuola dell’obbligo e delle superiori per l’anno scolastico 2012/2013. È l’avviso pubblico indetto dal Comune di Spoltore e rivolto alle famiglie con reddito Isee non superiore a 10.632,94 euro. Un intervento che l’amministrazione comunale attua utilizzando i fondi statali attribuiti dalla Regione Abruzzo – Servizio Diritto allo Studio. Le domande, scaricabili dal sito internet del Comune di Spoltore e disponibili presso l’Ufficio Scuola dell’Ente, devono essere presentate o spedite all’Ufficio Protocollo entro e non oltre il 20 dicembre 2012.
Ecco nel dettaglio le percentuali di gratuità. Le famiglie appartenenti alla prima fascia di reddito, pari o inferiore a 5 mila euro, saranno interamente rimborsate. Per chi ha un reddito Isee non superiore a 7 mila euro l’indennizzo è del 70% e del 40% per le famiglie con un reddito Isee fino a 10.632,94 euro. Tali percentuali, ad eccezione di quella del 100% prevista per la prima fascia, potranno subire modifiche in relazione al numero complessivo delle domande e alla disponibilità dei fondi attribuiti.


LE SPESE RIMBORSABILI. Saranno rimborsate esclusivamente le spese per l’acquisto di libri di testo, effettuate presso i cartolibrai e altri punti vendita, comprovate da apposita documentazione contabile, in originale, da cui sia possibile rilevare i dati relativi al nominativo dell’alunno, ai libri acquistati, al costo unitario dei testi e alla spesa globale sostenuta. L’importo del beneficio non potrà superare il valore della dotazione dei testi della classe frequentata.

Redazione Independent

martedì 13 novembre 2012, 15:04

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
libri
testo
scuola
bando
famiglie
reddito
domande
gratis
Cerca nel sito

Identity