Liberato attivista italo-venezuelano arrestato a Isla Margarita

Giuseppe Di Fabio era stato arrestato dalla Guardia Nacional con l'accusa di istigazione alla violenza e associazione a delinquere

Liberato attivista italo-venezuelano arrestato a Isla Margarita

È stato scarcerato l'attivista italo-venezuelano, già consigliere comunale di Maneiro, Giuseppe Di Fabio, originario di Corvara (Pe), arrestato lo scorso 3 febbraio nell'Isola di Margarita con l'accusa di associazione a delinquere, istigazione alla violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Del caso se n'era occupato anche l'ex ministro degli Esteri Emma Bonino su interessamento del consigliere regionale, di origini venezuelane, Riccardo Chiavaroli.

Redazione Independent

domenica 23 febbraio 2014, 14:19

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
giuseppe di fabio
liberato
isola margarita
venezuela
maduro
famiglia
Cerca nel sito