Lei evade dagli arresti domiciliare per acquistare droga dalla spacciatrice rom

Le due donne sono state sorprese vicino al SERT di Giulianova. Trovata delle cocaina e 2mila euro in contanti

Lei evade dagli arresti domiciliare per acquistare droga dalla spacciatrice rom

GIULIANOVA: E' EMERGENZA DROGA MA I CARABINIERI VIGILANO. I carabinieri di Giulianova hanno arrestato, in flagranza di reato, una 43enne con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti ed una tossicodipendente di 64 anni per evasione dagli arresti domiciliari. Il blitz è scattato dopo giorni di osservazione dei militari che tenevano sott'occhio la spacciatrice a causa del suo frequente sostare nei pressi del SERT di Giulianova, zona di tossicodipendenti.

I carabinieri hanno prima seguito le due donne fino ad un’abitazione in via Treviso e, poi, una volta saliti a bordo di una Fiat Punto verde, sono entrati in azione.

Nell'auto c'era della cocaina mentre a casa della spacciatrice, di origine rom, c'era denaro contante, circa 2mila euro, probabile provento dell'attività di spaccio.  

Redazione Independent

martedì 16 dicembre 2014, 10:50

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
giulianova
notizie
spaccio
droga
carabinieri
sert
via treviso
fiat punto
Cerca nel sito