"Leggermente" ebbro dà di matto e picchia gli agenti

Notte calda ad Atessa per un 25enne di Campobasso fuori di sè a causa dell'alcool: arrestato per lesioni

"Leggermente" ebbro dà di matto e picchia gli agenti

MINACCIA I CARABINIERI AL POSTO DI BLOCCO: ARRESTATO 25ENNE DI CAMPOBASSO. Nottata intensa per i Carabinieri della Stazione di Atessa che hanno dovuto faticare non poco prima di riportare alla calma un giovane di 25 anni in preda ai fumi dell’alcool, fermato durante un posto di controllo alla circolazione stradale nella zona di Montemarcone.

L’uomo, originario della provincia di Campobasso ma di fatto abitante a Quadri (CH), alla richiesta di esibire il proprio documento di guida, ha aggredito i militari con calci e pugni ma alla fine è stato immobilizzato e tratto in arresto con le accuse di oltraggio e resistenza a Pubblico Ufficiale, manifesta ubriachezza e lesioni personali.

L’episodio è accaduto verso le 4 di questa mattina. Gli uomini dell’Arma hanno intimato l’alt alla Volkswagen Lupo condotta dall’uomo e gli hanno chiesto di esibire i propri documenti per poterlo identificare. Il 25enne però, in preda all’alcool, ha dapprima iniziato ad offendere i Carabinieri e poi è passato alle maniere forti scagliandosi contro di loro iniziando a colpirli con calci e pugni. I due militari, colti di sorpresa, non si sono lasciati intimorire nonostante la corporatura possente del  malintenzionato.

Ne è scaturita una animata colluttazione al termine della quale l’uomo è stato bloccato e portato in caserma. Anche lì il giovane ha continuato ad offendere gli uomini dell’Arma e ci sono volute ben due ore prima che l’effetto delle sostanze alcoliche svanisse e lui si tranquillizzasse. Alla fine per lui sono scattate le manette ai polsi con le accuse di  oltraggio e resistenza a Pubblico Ufficiale, manifesta ubriachezza e lesioni personali e sarà processato, con rito direttissimo, questa mattina.

I due carabinieri, a seguito dei colpi ricevuti, sono stati medicati presso il pronto soccorso dell’ospedale di Atessa e sono stati giudicati guaribili entrambi in 5 giorni. 

Redazione Independent

martedì 28 gennaio 2014, 12:01

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
atessa
lesioni
alcool
carabinieri
giovane
ubriaco
Cerca nel sito