Legge di Stabilità: D'Incecco (Pd), "Approvato il mio emendamento"

Esulta la deputata abruzzese dei Democrat: "Un passo importante, sono contenta". Ora c'è la possibilità di spalmare il debito in dieci anni

Legge di Stabilità: D'Incecco (Pd), "Approvato il mio emendamento"

VITTORIA E' CONTENTA. "Sono contenta per il via libera da parte del Governo al mio emendamento alla Legge di Stabilità che consentirà alla Regione Abruzzo di spalmare il debito in dieci anni, invece di sette". Lo dichiara in una nota la deputata abruzzese del Pd, Vittoria D'Incecco (foto).

"Su sollecitazione del Presidente della Regione Luciano D'Alfonso e dell'Assessore regionale al Bilancio Silvio Paolucci - prosegue l'On. D'Incecco - ho presentato un emendamento con la richiesta di diluire il debito in 15 anni. In un primo momento la mia proposta è stata accantonata, ma successivamente, dopo una lunga trattativa, è stata riformulata dal Governo con la possibilità di spalmare il debito in dieci anni".

"UN PASSO IMPORTANTE". Il parere favorevole del Governo è, secondo la D'Incecco, "un passo importante, che avrà ricadute positive sull'intera comunità abruzzese. Ringrazio il mio capogruppo Ettore Rosato per aver segnalato e sostenuto il mio emendamento ed esprimo soddisfazione per il risultato raggiunto".

Gli Indipendenti Instabili

domenica 13 dicembre 2015, 10:43

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
legge
stabilita
regione
abruzzo
politica
vittoriadincecco
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?