Legge Ammazza Cani. In migliaia al Consiglio Regionale

Manifestazione animalista Lav, Lega Difesa del Cane ed Enpa: «Contrarissimi alla proposta sul controllo del randagismo»

Legge Ammazza Cani. In migliaia al Consiglio Regionale

ABRUZZO: LEGGE AMMAZZA CANI 12 NOVEMBRE MANIFESTAZIONE DAVANTI AL CONSIGLIO REGIONALE. LAV, Lega per la Difesa del Cane ed Enpa hanno organizzato per martedì 12 novembre a L’Aquila una manifestazione per protestare il disappunto di migliaia di cittadini di tutta Italia per la proposta di legge Norme sul controllo del randagismo, anagrafe canina e protezione degli animali d’affezione.

“Sono più di cinque mila le persone che in pochissimi giorni hanno espresso la loro contrarietà nei confronti di una proposta indecorosa, che non dovrebbe essere neppure presa in considerazione in un Paese civile, e nel 2013”. "Alcune modifiche positive al testo sono state apportate lo scorso 4 novembre dalla sottocommissione Sanità, ma - sottolineano gli animalisti - restano escluse alcune importanti richieste, come ad esempio la sterilizzazione obbligatoria per i randagi e il pronto soccorso per i gatti, attività che la regione deve garantire per legge."” LAV, Enpa e Lega Nazionale Difesa del Cane chiedono, quindi, di approvare il testo della proposta di legge come modificato in sottocommissione Sanità, accogliendo anche gli emendamenti da loro proposti.

Redazione Independent

lunedì 11 novembre 2013, 17:34

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
legge
ammazza cani
abruzzo
randagismo
protesta
Cerca nel sito