Le "scatenate" Carrozzine Determinate annunciano "sarà delirio dentro il Comune di Teramo"

Il problema delle barriere architettoniche sarà al centro di Consiglio "speciale" in occasione della giornata internazionale delle persone con disabilità

Le "scatenate" Carrozzine Determinate annunciano "sarà delirio dentro il Comune di Teramo"

TERAMO E L'INVASIONE DELLE CAROZZINE DETERMINATE. Dopo le straordinarie giornate del 4 Novembre e dell’11 Novembre dove l’associazione Carrozzine Determinate Abruzzo e Teramo solidale hanno sensibilizzato i giornalisti e i politici della città di Teramo riguardo l’accessibilità e il problema delle barriere architettoniche, mercoledì 3 dicembre in occasione della giornata internazionale delle persone con disabilità si riunirà il consiglio comunale di Teramo straordinario con l'unico punto all'ordine del giorno riguardante il superamento delle barriere architettoniche e l'approvazione del PEBA (piano di eliminazione delle barriere architettoniche), la cui assenza fa di Teramo una città inaccessibile e fuori legge. Questo costituisce la significativa risposta che le istituzioni hanno finalmente dato alla rivoluzione culturale promossa nella nostra comunità dalle associazioni Carrozzine Determinate Abruzzo e Teramo Solidale per mezzo della passeggiata empatica (nelle giornate del 4 e 11 Novembre 2015) che ha permesso ai giornalisti ed ai politici di verificare direttamente i disagi quotidiani che vivono le persone con disabilità: rampe non in regola, assenza di bagni a norma, uffici pubblici inaccessibili, esercizi commerciali "vietati" alle persone con disabilità, bar e ristoranti pieni di gradini e barriere. Le proposte che le associazioni hanno portato lo scorso 11 novembre prevedono il censimento e la urgente eliminazione delle barriere, la costituzione di una commissione permanente sulla disabilità e la garanzia dell'accessibilità degli esercizi commerciali. Invitiamo, dunque, tutti i cittadini teramani e tutte le associazioni ad essere presenti e a partecipare al consiglio comunale straordinario del 3 Dicembre alle ore 11 (nella sede del comune di Teramo a piazza Orsini) per sostenere l'inviolabile diritto di tutti all'accessibilità e per poter dare il diritto a tutte le persone con disabilità per vivire con dignità all'interno della città di Teramo. Riteniamo di fondamentale importanza la giornata del 3 Dicembre per iniziare finalmente a risolvere concretamente i disagi che quotidianamente le persone con disabilità vivono all'interno del comune di Teramo.  

C.Ferrante

martedì 01 dicembre 2015, 15:04

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
carrozzine determinate
claudio ferrante
consiglio comunale
barriere architettoniche
comune di teramo
3 dicembre
Cerca nel sito