Le promesse mantenute di Sergio Marchionne

Il manager teatino di cui parla tutto il mondo, non appena ha saputo che la legge sulla fiscalità era stata approvata dal Congresso, ha annunciato l'investimento di un miliardo di dollari

Le promesse mantenute di Sergio Marchionne

LE PROMESSE MANTENUTE DI SERGIO MARCHIONNE. Sergio Marchionne, il manager teatino del quale parla tutto il mondo dell'auto, Ceo - tra l'altro - della Fiat Chrysler Automobiles, ha mantenuto la promessa. Non appena ha saputo che la legge fiscale e' stata approvata dal Congresso di Washington, ha annunciato l'investimento di un miliardo di dollari. Ha deciso di muovere la fabbricazione di pick up dal Messico a Warren nello Stato del Michigan. Creera' 2500 nuovi posti di lavoro e ha assicurato i suoi 60 mila dipendenti che entro beve tempo riceveranno tutti un bonus. Marchionne, dicevo all'inizio, e' apprezzato nel mondo dell'auto per la sua serieta', per il fatto che mantiene la sua parola e soprattutto perche' ha idee ben chiare per quanto riguarda il commercio delle auto.

Il pick up Ram e' molto apprezzato negli Stati Uniti. E' una regolare auto contrazione su quattro ruote, alla quale hanno tagliato la parte posteriore per piazzare   una piattaforma capace di trasportare materiale utile. Nelle zone centrali degli Stati Uniti lo usano spesso per portare l'intera famiglia in chiesa,dopo avere piazzato sedie agli angoli. Ram (in italiano ariete) e' venduto a 20 mila dollari.

 

E l'Italia? Muta.
Benny Manocchia

domenica 14 gennaio 2018, 22:34

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
sergio marchionne
pick up ram
fca investimento usa
fiat chrysles automobilies
messico
warren
dollari
fiscalita
ultime notizie
Cerca nel sito