Cialente Top, Chiodi flop

Classifica gradimento amministratori italiani. In Abruzzo il leader è il sindaco del terremoto. Male Mascia e Brucci

Cialente Top, Chiodi flop

LA CLASSIFICA DEI PRIMI 100 SINDACI ITALIANI. Come ogni anno il quotidiano di Confindustria, il Sole24Ore, pubblica la classifica 2012 di gradimento degli amministratori locali nell'ambito dello studio Ipr Marketing "Governance Poll" sul gradimento dei primi cittadini nelle 100 città italiane più importanti. All'ultimo posto Il sindaco di Foggia, Gianni Mongelli, mentre al primo c'è Vincenzo De Luca, sindaco di Salerno. Seguono al secondo posto il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, al terzo posto il sindaco di Agrigento, Marco Zambuto, ed al quarto posto il sindaco di Verona, il leghista Flavio Tosi.

IL CASO ABRUZZO. In Abruzzo guida la classifica il sindaco del capoluogo Massimo Cialente, che occupa il 23esimo posto. Un dato "anomalo" poichè il Capoluogo d'Abruzzo è ancora tutt'altro che ricostruito ma è probabile che i tester selezionati, un campione di 2mila persone per regione, non abbiano attribuito le responsabilità al sindaco (ri)eletto. Male Luigi Albore Mascia, nonostante i vari progetti annunicati (Teatro e Ponte), e Maurizio Brucchi da T eramo. Entrambi occupoano l'83esimo posto su una classifica di 100. Se per il sindaco di Pescara la posizione è la stessa rispetto al 2011, risulta evidente il crollo di popolarità del Primo cittadino teramano: in otto mesi, ha perso ben 12 posizioni. L'avvocato teatino Umberto Di Primio, invece, occupa, la 37esima posizione segno di un sostanziale gradimento.

E IL "GOVERNATOR" GIANNI CHIODI? Nel sondaggio "Governace Poll" è compresa anche la classifica del Primi cittadini delle venti regioni dell'Italia. In testa c'è Enrico Rossi, presidente della Toscana, seguito da Luca Zaia (Veneto) e Vasco Errani dell'Emilia Romagna. Dietro il trio di testa c'è il presidente delle Marche, Gian Mario Spacca e immediatamente dietro Claudio Burlando (Liguria). Al penultimo posto c'è l'Abruzzo di Gianni Chiodi. Il "Governator", nonostante gli sbandieratissimi successi nel comparto sanità, occupa la 13° posizione davanti al "collega" Pdl Ugo Vappellacci della Sardegna. Che sia colpa della disoccupazione dilagante, della desertificazione industriale ovvero del fatto che il "piano di rietro" del debito della sanità era stato sottoscritto dalla precedente Giunta Del Turco?


twitter@subdirettore

lunedì 07 gennaio 2013, 14:34

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
classifica
sole 24 ore
abruzzo
sindaci
governatori
regioni
2012
chiodi
mascia
cialente
brucchi
di primio
Cerca nel sito