«Le mie dimissioni sono irrevocabili». Montesilvano torna al voto

A Pagnano il difficile compito di ricompattare la maggiornanza. Ma il finanziere è determinatissimo a non fare dietrofont

«Le mie dimissioni sono irrevocabili». Montesilvano torna al voto

MARAGNO NON TORNA INDIETRO. SI TORNA AL VOTO?« Le mie dimissioni sono irrevocabili» Queste le parole di Francesco Maragno, eletto nelle scorse elezioni di maggio sindaco della quinta città d'Abruzzo. Maragno non ha digerito il voto della maggioranza sul Bilancio che ha rinviato, appoggiando un emendamento del MoVimento 5 Stelle, per un rinvio al prossimo 8 ottobre questa discussione in Consiglio Comunale. Maragno, ufficializzando questo pomeriggio le proprie dimissioni, ha detto che se la politica «vuole riappropriarsi del ruolo di garanzia del bene collettivo che le è proprio, deve avere la forza di collocare ai margini i gruppi di pressione, i prestanome e i portatori di interessi personali a tutti i livelli, allontanando chi della poltrona intenda fare un mestiere. E che il mio serio e disinteressato impegno in politica non fosse sinonimo di attaccamento alla poltrona ritengo di averlo dimostrato, semmai ve ne fosse stato bisogno, ieri pomeriggio. Si è trattato di un atto d'amore nei confronti della mia Città».

COSA SI NASCONDE NEL CENTRODESTRA? In realtà dietro la "manovra" dei consiglieri di Forza Italia ci sarebbe una faida interna nel centrodestra per questioni di strategie politiche, anche in vista delle prossime elezioni provinciali, oltre che di incarichi e poltrone. Il coordinatore regionale del partito Nazario Pagano è al lavoro per ricompattare la maggioranza ma al momento le possibilità di un dietrofront del finanziere montesilvanese è remota. Adesso è iniziato il count down: se entro 20 giorni non ci sarà la quadra la città sarà affidata ad un commissario prefettizio che approverà il disastrato bilancio di Montesilvano, applicando aliquote al massimo della tassazione, fino alle nuove elezioni. E sarebbero tre in meno di 4 anni.

Redazione Independent

mercoledì 01 ottobre 2014, 14:00

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
montesilvano
dimissioni
maragno
voto
sindaco
notizie
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano