Condanne (Green Connection)

Rudy D'Amico, Leombroni e Cirone prendono un anno. L'imprenditore De Simone condannato per estorsione

Condanne (Green Connection)

INCHIESTA GREEN CONNECTION.. E' arrivata la sentenza di primo grado del processo sul verde pubblico nella Città di Pescara denominato "Green Connection" che, nel maggio del 2006, aveva portato alla denuncia dell'ex assessore comunale (quota Idv) Rudy D'Amico. Il presidente del collegio Camillo Romandini, dopo tre ore di camera di consiglio, ha letto il verdetto che ha condannato D'Amico per abuso d'ufficio alla pena di un anno di reclusione e l'interdizione di un anno dai pubblici uffici. Identica la pena (principale) per gli ex dirigenti comunali Giampiero Leombroni e Vincenzo Cirone. La Procura di Pescara aveva chiesto per D'Amico la pena 5 anni di reclusione per i reati di associazione per delinquere, turbativa d'asta, falso, abuso e corruzione.  

LE ALTRE CONDANNE. Gli altri condannati in primo grado sono Franco D'AlonzoMario Di Giovanni,Tiziano La Rovere e Nicola Palmieri. Per tutti, tranne che per D'Alonzo, la pena di un anno e 4 mesi è stata sospesa. L'imprenditore Francesco De Simone è stato condannato a 5 anni e 9 mesi per estorsione.

GLI ASSOLTI. Sono stati assolti perchè il "fatto non sussiste" Pierpaolo PescaraCostantino Rapattoni,Damiano MadeoRocco Celsi e Natascia Di Clemente, mentre per Pierluigi Carugno è stato disposto il non doversi procedere per prescrizione del reato contestato.

twitter@subidirettore

 

martedì 05 febbraio 2013, 20:16

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
green connection
condanne
tribunale
pescara
inchiesta
maggio
2006
verde
assessore
d'amico
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!