Le Mutandine e la Droga

Una giovane ragazza di Cellino Attanasio aveva pensato di nascondere pillole di ecstasy nei "cassetti segreti".

Le Mutandine e la Droga

LE MUTANDINE E LA DROGA - Gli Agenti della Polizia Stradale hanno arrestato una trentenne di Cellino Attanasio, in provincia di Teramo, per spaccio di sostenze stupefacenti. La giovane, Anna Rusciano, aveva pensato di nascondere la droga tnel cassetto della biancheria intima, ritenendolo un posto sicuro da occhi indiscreti. Così non è stato!

NERVOSISMO AL POSTO DI BLOCCO - Fermata per un normale controllo in strada dagli agenti della Questura di Teramo la giovane non ha saputo trattenere il nervosismo. L'evidente stato di ansia ha, infatti, insopettito gli agenti, che procedevano alla perquisizione personale nell'autovettura della giovane e nelle tasche di giacca e vestiti. Non soddisfatti, troppo evidente l'agitazione della ragazza, hanno proseguito i controlli presso l'abitazione della medesima. E, dentro la camera da letto, dopo un breve controllo nel cassetto della biancheria della giovane, sono spuntate le dosi di ecstasy (sette pillole), confezionate nel cellophane. nella perquisizione è stato rinvenuto anche un bilancino di precisione. La Rusciano, dopo le formalità di rito, è stata denunciata alla Procura della Repubblica di Teramo

 

martedì 13 dicembre 2011, 16:23

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
giovane estasy
slip
cellino attanasio
agenti
teramo
polizia
anna rusciano
trentenne
ecstasy
pillole
biancheria
mutandine
giovane
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!