Lavoro nero nel vastese: maxi multe da 110mila eruo per irregolarità

Blitz dell'ispettorato del lavoro all'interno di una fabbrica manifatturiera ed in un locale notturno

Lavoro nero nel vastese: maxi multe da 110mila eruo per irregolarità

LAVORO NERO NEL VASTESE: MAXI MULTE PER 120MILA EURO. Blitz dell'ispettorato del lavoro della provincia di Chieti in alcune attività economiche attive nel vastese. Diverse le irregolarità contrattuali constestate e che hanno portato gli ispettori del lavoro a comminare multe per 11mila euro. Ventuno lavoratori risultati privi di assunzione in un locale notturno di San Vito Chietino, tre lavoratori in nero, tra cui un clandestino, presso un’azienda manifatturiera del Vastese cui sono state comminate sanzioni per circa 20.000 euro. Nei confronti del titolare del locale notturno, dove i lavoratori irregolari si occupavano di svolgere mansioni di figuranti di sala e di addetti al bar e alla sicurezza, è scattato il provvedimento della sospensione dell’attività e sono state irrogate sanzioni per un importo superiore a 90.000 euro.

Redazione Indepedent

venerdì 10 aprile 2015, 21:03

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
azienda
manifatturiera
vasto
lavoro nero
ispettori
marzo
multe
san vito chietino
Cerca nel sito

Identity