Lavoro nero, caccia nei campi

Blitz del Commissariato di Avezzano in alcune ditte agricole del Fucino: controllati 50 immigrati lavoratori

Lavoro nero, caccia nei campi

CONTROLLO STRAORDINARIO DEL TERRITORIO - Il personale della Polizia di Stato del Commissariato di Avezzano, coadiuvato dal personale dell’Ufficio Stranieri della Questura di L’Aquila e della Direzione Provinciale del Lavoro, ha proceduto ad un controllo straordinario del territorio per verificare la posizione lavorativa, in alcune ditteagricole presenti nella Marsica, della manodopera, composta perlopiù da cittadini stranieri. 

BLITZ ALL'ALBA - Il controllo, iniziato alle prime ore della mattinata, si è svolto nei territori comunali di Avezzano e di Luco Dei Marsi ed ha interessato le maestranze di 4 imprese agricole. Nel corso dellle attività identificati oltre 40 cittadini extracomunitari, di origine magrebina, e 10 cittadini comunitari. Erani tutti impegnati nella raccolta dei prodotti ortofrutticoli. Gli stessi sono risultati in regola con la normativa vigente in materia di permesso di soggiorno. 

Reda Inde

 

mercoledì 18 luglio 2012, 13:40

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
fucino
notizie
ditte
agricole
manodopere
raccoglitori
frutta
ortofrutta
abruzzo
avezzano
immigrati
magrebini
lavoratori
Cerca nel sito