Laura Boldrini a Pescara per ricevere il Delfino D'Oro

Il presidente della Camera dei Deputati sarà in città per una mostra fotografica sulla strage di Sebrenica e partecipare ad un convegno sulla Brigata Majella

Laura Boldrini a Pescara per ricevere il Delfino D'Oro

Doppio appuntamento con la Presidente della Camera Laura Boldrini per la giornata di domani, lunedì 13 luglio, con due eventi patrocinati dal Comune di Pescara, dalla Regione e organizzati in collaborazione con Fondazione PescarAbruzzo e la Fondazione Maiella.

Il primo riguarda la mostra-evento a cura del fotografo pescarese Luciano D'Angelo, “Per non dimenticare Srebrenica”, nata in occasione del ventennale dei 20 dal genocidio in cui oltre 8.000 bosniaci vennero trucidati in una zona che si trovava al momento sotto la tutela delle Nazioni Unite, la mostra gode dell'alto patrocinio della Presidenza della Camera e verrà inaugurata presso la Maison des Art della Fondazione in Corso Umberto, 84 alle ore 16,30 in presenza di Laura Boldrini. La mostra resterà visitabile fino al 24 luglio.

A seguire il Presidente della Camera sarà ricevuta a Palazzo di Città per il convegno “Dalla Liberazione alla Costituzione repubblicana”, a cura della Fondazione Brigata Maiella, che si svolgerà presso la Sala Consiliare Comune di Pescara ore 17.30 in occasione di cui all'onorevole Boldrini verrà consegnato il Delfino d'Oro da parte della Città di Pescara.

Il convegno nasce in vista del 15 luglio 1945, giorno in cui la Brigata Maiella, una delle formazioni partigiane più significative del movimento resistenziale italiano ed europeo si sciolse ufficialmente a Brisighella, pur se nata in Abruzzo, dopo aver combattuto ininterrottamente per 15 mesi. A tale anniversario si unisce anche l'intenzione della Fondazione che porta il nome della storica brigata di concludere i tre anni di intense celebrazioni per il settantesimo anniversario della Liberazione, a cui la Brigata Maiella partecipò versando un significativo contributo di vite umane, speranze, progetti per l'Italia repubblicana del futuro.

In ricordo di tale eroico gruppo che è caro alla storia e all'identità della città di Pescara, Comune Medaglia d'oro al Valore Civile per le vittime dell'ultima guerra, durante il convegno verrà consegnato alla Presidente Laura Boldrini l'onorificenza del Delfino d'Oro, che l'Amministrazione ha voluto consegnarle per aver più volte onorato la memoria della Brigata Maiella come Presidente della Camera. Una

Al convegno oltre al sindaco Marco Alessandrini, al presidente del Consiglio Comunale Antonio Blasioli, al presidente della Regione Luciano D'Alfonso, al vice presidente del CSM Giovanni Legnini al presidente della Fondazione PescarAbruzzo Nicola Mattoscio, parteciperanno in qualità di relatori: Claudio Silingardi, dell'Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia; i docenti dell'Università d'Annunzio Stefano Trinchese, che parlerà di Ettore Troilo, Brigata Maiella e nascita della Repubblica e Francesco Bilancia che parlerà di Libeazione e Costituzione, un binomio inscindibile. Concluderà i lavoro il Presidente della Camera on. Laura Boldrini.

Redazione Independent

domenica 12 luglio 2015, 12:48

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
laura boldrini
delfino d\'oro
pescara
sebrenica
riconoscimento
notizie
Cerca nel sito