Lanciano Trapani finisce 2-2: terzo pareggio consecutivo

Siciliani privi di sette titolari riescono a recuperare due volte lo svantaggio. Classifica sostanzialmente immutata: Virtus in zona play off

Lanciano Trapani finisce 2-2: terzo pareggio consecutivo

LANCIANO TRAPANI FINISCE 2-2. E' IL TERZO PAREGGIO CONSECUTIVO DEI FRENTANI
La Virtus i pareggia per la terza volta di seguito contro un avversario privo di ben sei titolari, il Trapani, al termine di una gara vibrante che ha visto le due squadre affrontarsi a viso aperto. Stavolta la Virtus, a differenza di sabato scorso contro il Pescara, ha poco da rammaricarsi anche se può recriminare un rigore non concesso dall'arbitro ed un palo colpito da Vastola al 14° del secondo tempo. Il pareggio odierno lascia sostanzialmente immutata la classifica del Lanciano che è sempre al sesto posto e nei pressi della zona playoff..

IL PRIMO TEMPO. A l 6° minuto in seguito ad un calcio d'angolo salta Ferrario per contratare Terlizzi, ma il suo colpo di testa sorprende Nicolas. Al 14° Mammarella da calcio da fermo fa partire una palla avvelenata che sorvola di poco la traversa. Al 21° Monachello spreca una facile occasione calciando sul difensore siculo. Al 35° la Virtus perviene al pareggio con Thiam che riceve da Monachello e infila la rete degli ospiti. I frentani segnano ancora con Thiam due minuti dopo al 38° che di testa sorprende Gomis su corner battuto da Mammarella. Dopo un minuto di recupero finisce la prima frazione di gioco con gli abruzzesi in vantaggio per 2 a 1 sui siciliani.

IL SECONDO TEMPO. Riparte al piccolo trotto il secondo tempo fino al 14° quando Vastola colpisce il palo su calcio d'angolo. Al 28° pareggia il Trapani. Nadaveric da calcio di punizione serve Terlizzi che con una bella incornata sorprende Nicolas. Al 39° Nicolas in due tempi salva la porta da un'incursione di di Barillà. Al 42° i rossoneri reclamano un calcio di rigore per atterramento di Gatto in area, ma per l'arbitro è solo calcio d'angolo. Subito dopo Turchi, dopo aver ricevuto dal corner, con un colpo di testa cerca la rete del vantaggio ma Gomis si salva in calcio d'angolo. I tre minuti di recupero concessi dall'arbitro trascorrono senza che il risultato di 2 a 2 cambi.

TABELLINO E PAGELLE: LANCIANO 2 TRAPANI 2

Lanciano (4-3-3): Nicolas 6, Conti 6, Troest 6 , Ferrario 5, Mammarella 6, Vastola 6,5, Paghera 6, Di Cecco 6 , Piccolo 6 (35st Turchi 6), Monachello 6, Thiam.7 (20°st Gatto 6), Adisp: Aridità, Amenta, Nunzella, Agazzi, Bacinovic, Pinato, Grossi.
Allenatorre: D'Aversa 6.
Trapani (4-3-2-1): Gomis 7, Vidanov 6, Pagliarulo 5, Terlizzi 7, Rizzato 6, Basso 6 (40°st Aramu sv), Ciaramitaro 5,5,Barillà 5,5, Nadarevic 6, Citro 5 (18°st Lombardi 6.5), Abate 5,5. A disp: Marcone, Martinelli, Pastore, Dai, Lo Bue, Zampa, Dai, Costa.
Allenatore: Boscaglia 6,5

Arbitro: Nasca di Bari

Redazione Independent

domenica 07 dicembre 2014, 09:32

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
lanciano
trapani
pareggio
tabellino
virtus
formazione
Cerca nel sito

Identity