Lame nella notte a L'Aquila

Un quarantenne ricoverato in ospedale con ferite da arma da taglio. Indaga la Mobile per tentato omicidio

Lame nella notte a L'Aquila

NOTTE DI COLTELLI A L'AQUILA. Un quarantenne L.M. originario di Bagno ma resindente nel Capoluogo è stato ricoverato in ospedale a L'Aquila con ferite da arma da taglio nella zona toracica. L'uomo è stato operato d'urgenza ma non è in pericolo di vita.

IL MOVENTE SCONOSCIUTO. Al momento non si conoscono le cause del ferimento dell'uomo ma gli uomini di Nicola Zupo stanno indagando per cercare di assicurare alla giustizia il responsabile. Sembra si tratti di una rissa. L'accusa per l'accoltellatore è di tentato omicidio.

Reda Inde

domenica 07 ottobre 2012, 14:23

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
l'aquila
accoltellamento
notte
40 anni
lm
indagini
polizia
notizie
zupo
bagno
questura
Cerca nel sito