Ladro affamato nei guai

Furto della disperazione. Sotto la giacca di un 30enne pregiudicato 28 scatolette di tonno e 6 confezioni di cioccolato. Aveva tentato una rapina anche in un altro supermercato

Ladro affamato nei guai

PESCARA. FURTO DELLA DISPERAZIONE. Un 30enne pescarese, pregiudicato, tale P.R., è stato arrestato da equipaggio del Reparto Prevenzione Crimine “Abruzzo” della Questura di Pescara, per rapina impropria ai danni di un supermercato. Il giovane era già stato sorpreso dalla medesima unità che lo ha arrestato dopo aver commesso un furto presso un analogo esercizio pubblico: per tale motivo era stato indagato in stato di libertà.

SOTTO LA GIACCA TONNO E CIOCCOLATO. Evidentemente era così affamato che ha tentato di nuovo il "colpo" in un altro supermercato. La polizia lo ha fermato di nuovo. All'alt il giovane ha opposto di nuovo resistenza riuscendo a divincolarsi ed a guadagnare la fuga. Inseguito e messo in grado di non offendere è stato sottoposto a perquisizione personale. Gli agenti hanno rinvenuto sotto la giacca 28 scatole di tonno e sei confezioni di barrette di cioccolato. E' stato arrestato per resistenza e rapina impropria. Al momento si trova nelle camere di sicurezza in attesa del giudizio per direttissima

twitter@subdirettore

 

 

 

mercoledì 20 febbraio 2013, 12:48

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
giovane
arrestato
furto
supermercato
tonno
Cerca nel sito