Ladri scatenati a Spoltore: nel mirino le auto parcheggiate nel centro storico

Uno strano fenomeno ladresco sta colpendo le vie della città. I cittadini protestano col sindaco: servono le telecamere di sorveglianza

Ladri scatenati a Spoltore: nel mirino le auto parcheggiate nel centro storico

RAFFICA DI FURTI NEL CENTRO STORICO DI SPOLTORE. Uno strano fenomeno ladresco si sta abbattendo, con ragionevole preoccupazione dei cittadini residenti, nel bellissimo centro storico del borgo di Spoltore. Nottetempo, nelle vie più nascoste al traffico ed alla vista, vengono prese di mira le automobili parcheggiate in sosta. I ladri dopo aver tolte le ruote si preoccupano di mettere al loro posto dei mattoni da cantiere probabilmente per non fare rumore e non destare allarme.

Naturalemente il danno per chi lo subisce è ingente: oltre all'ovvio fastidio c'è da considerare la sostituzione completa di gomme e cerchi che si aggira intorno ai mille euro.

Attualemente sono i casi di autovetture colpite dai ladri, smontate e lasciate su quattro mattoni sono tre mentre le zone colpite via del castello, via del mulino e via dietro le mura.

La richiesta della cittadinanza è naturalmente quella di mettere le telecamere di sorveglianza che, come noto, hanno lo scopo di fornire videoinformazioni utili.


Foto prese da facebook

Redazione Independent

mercoledì 28 gennaio 2015, 12:42

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
spoltore
auto
furti
gomme
ruote
ladri
via del castello
via del mulino
via dietro le mura
Cerca nel sito

Identity