Ladre, Giovani e bevitrici

Teramo - Arrestate due ragazze di 22 e 23 anni. Avevano deciso di farsi una bevuta senza pagare le bottiglie

Ladre, Giovani e bevitrici

ALCOOL NASCOSTO NEI CAPPOTTI - Gli agenti della Squadra Mobile di Teramo hanno tratto in arresto Virginia Daniela Tudorache e Nina Cristina iancu, cittadine rumene rispettivamente di 22 e 23 anni, in italia senza fissa dimora, resesi responsabili di un furto al “Conad”  di via Cona.

INCASTRATE DALLE TELECAMERE - Il titolare del supermercato accortosi, tramite le videocamere di sorveglianza, che le donne stavano asportando diverse bottiglie di alcolici dagli scaffali nascondendole nei giubbini indossati, ha immediatamente avvisato il 113. Giunti sul posto gli agenti hanno bloccato le donne già pronte ad uscire dal negozio, dopo aver varcato le casse per l’acquisto di due zucchine ed un flacone di varechina. Invitate ad aprire i giubbini hanno in un primo momento constatato l’occultamento di diverse bottiglie di alcolici senza, però, riuscirvi. La merce sottratta ha un valore totale di circa 100 euro. Le due giovani sono state tratte in arresto per il reato di furto in concorso ed associate presso la casa circondariale Castrogno, a disposizione dell’autorità giudiziaria

Redazione Independent

martedì 20 marzo 2012, 13:50

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
ragazze
alcool
romene
nina cristina iancu
virginia daniela tudorache
furto
conad
alcolici
teramo
via cona
agenti
squadra mobile
Cerca nel sito