Ladra seriale condannata al carcere

Una donna di 52 anni sconterà 4 anni per aver ripetutamente ingannato e derubato degli anziani

Ladra seriale condannata al carcere

PESCARA. LADRA CONDANNATA A 4 ANNI DI CARCERE. La Squadra Mobile della Questura di Pescara nella mattinata odierna ha tratto in arresto, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Pescara E.S., 52 anni, pescarese. La donna deve scontare un pena di 4 anni, 3 mesi e 20 gg. di reclusione a seguito di più condanne definitive per una serie di furti consumati nel passato. E' stata rintracciata nella sua abitazione ai Colli di Pescara dove si trovava agli arresti domiciliali per analoghi reati. Ora si trova nel carcere femminile "Madonna del Freddo" a Chieti.

SI FINGEVA ASSISTENTE SOCIALE. L'arrestata, grazie ai più disparati pretesti - ad esempio: quello di fingersi assistente sociale - riusciva ad introdursi nelle abitazioni delle vittime, per lo più anziane, distrarle e, con la complicità di altre persone, a spogliarle dei loro averi.

twitter@subdirettore

 

sabato 02 febbraio 2013, 15:26

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
carcere
notizie
pescara
arresti
polizia
Cerca nel sito