La versione di Serraiocco

L'assessore al Comune di Pescara accusato di truffa ed esercizio abusivo della professione. Lui: «Solo un vecchio contenzioso»

La versione di Serraiocco

TRUFFA ED ESERCIZIO ABUSIVO. INDAGATO ASSESSORE. Vincenzo Serraiocco, assessore al Suap presso il Comune di Pescara, è indagato per truffa aggravata ed esercizio abusivo della professione dalla procura della Repubblica della città adriatica. Secondo il pm Giampiero Di Florio, titolare delle indagini, Serraiocco, 37 anni, giovane imprenditore pescarese, una lunga militanza Udc, avrebbe raggirato due imprenditori locali prospettandogli l'ingresso come soci nel Pescara Calcio e si sarebbe fatto dare dai due circa 25 mila euro. La Delfino Pescara Srl, per bocca del suo presidente, Daniele Sebastiani, si è dichiarata completamente estranea alla vicenda. Anche il sindaco Mascia, che gli ha confermato la fiducia, ha spiegato di «essere completamente all'oscuro della vicenda». «Mi sembra - ha aggiunto il Sindaco - che la vicenda riguardi il passato. All'epoca dell'incarico Serraiocco aveva una fedina penale immacolata»

LA DIFESA DI SERRAIOCCO. Mentre tutti chiedono a gran voci le dimissioni dell'assessore (in primis Codici ma anche diversi esponenti dell'opposizione) il diretto interessato, tramite un comunicato, ha spiegato di voler rimettere «qualunque decisione circa la mia posizione e la mia carica istituzionale alle decisioni del gruppo consiliare e del partito che mi hanno indicato, ossia l’Udc. Personalmente sono sereno, so di non aver truffato alcuno, e sono fiducioso sul lavoro della Magistratura che consentirà di ripristinare la verità dei fatti. Tra l’altro ho già chiesto di essere ascoltato dal Procuratore e so che avverrà nei prossimi giorni». Per l'indagato si tratterebbe di un vecchio contenzioso giudiziario sorto nel 2009.

Reda Inde

giovedì 20 settembre 2012, 19:55

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
serraiocco
indagini
di florio
truffa
esercizio
abusivo
professione
imprenditori
25 mila euro
notizie
assessore
mascia
udc
dimissioni
Cerca nel sito